Miglior caricabatterie solare

I cellulari sono diventati assolutamente indispensabili, in modo da poter restare sempre in contatto con i nostri cari. Tuttavia, la loro batteria tende a scaricarsi sempre più velocemente e spesso non si ha a disposizione un caricabatterie. 

Per aiutarvi in queste situazioni sono stati introdotti prodotti come il caricabatterie solare, di cui oggi vi proporremo 10 versioni diverse.

Ricordiamo che la nostra lista comprende solo i migliori prodotti scelti in base alle recensioni di utenti reali.

Guida – Come scegliere un caricabatterie solare?

I caricabatteria solare sfruttano la potenza dei raggi del sole per produrre energia elettrica, assorbendo potenza dalla semplice luce del giorno. 

Il loro funzionamento è semplice ed immediato, e vi richiede giusto un minimo di attenzione. Tutto quello che dovete fare è ricordarvi di esporre il pannello solare carica batteria al sole, aspettando che si ricarichi per poi caricare a sua volta il vostro cellulare. 

Caratteristiche caricabatterie solare 

La qualità e l’efficienza di un buon carica batteria solare si riconoscono dalla tipologia di pannello solare utilizzato e dalle sue prestazioni energetiche (quanta energia riesce a produrre in quanto tempo). Ovviamente, il tutto è strettamente legato alle condizioni metereologiche, perché più sole ci sarà più sarà facile recuperare energia. 

Durante le giornate di pioggia non dovrete preoccuparvi per il carica cellulare solare, poiché la sua superficie esterna è ricoperta da uno strato di materiale impermeabile, che ha il compito di proteggerlo dall’acqua ed evitare che il circuito interno finisca col rovinarsi. 

Tipologie di pannello 

In generale, si distinguono tre qualità principali di pannelli solari: pannelli monocristallini, policristallini e CIGS. 

pannelli monocristallini vengono scelta per la produzione dei caricabatterie solare più professionali. Risultano essere abbastanza rigidi, di colore scuro e dall’elevata efficienza. Producono energia senza difficoltà e con incredibile rapidità. 

pannelli policristallini sono più flessibili dei precedenti, di colore blu-azzurro e solitamente più economici. La loro efficienza è leggermente inferiore rispetto a quella dei monocristallini. 

Infine, i pannelli CIGS sono gli ultimi della lista ed i più leggeri in assoluto. Nonostante le loro prestazioni non risultino essere negative, purtroppo non durano molto a lungo poiché il loro materiale è troppo delicato. 

Domande Frequenti (FAQ)

A questo punto, siamo pronti per rispondere ad alcune delle domande più frequenti, che spesso interessano chi è alla ricerca del perfetto caricabatterie solare. 

Fintanto che il sole è alto nel cielo, il caricabatterie solare resiste tutta la giornata. In assenza di sole, l’energia che ha accumulato in precedenza continua a poter essere utilizzata fino al suo completo esaurimento. 

Una ricarica completa richiede circa un’ora di esposizione ed il telefono verrà ricaricato del 100%.

L’aspetto più vantaggioso del carica batterie solare è la sua praticità. Può essere portato ovunque e vi permette di avere sempre a disposizione uno strumento capace di ricaricare il vostro smartphone. 

Se affrontate un lungo viaggio non dovrete preoccuparvi della batteria, o peggio di dover ricaricare anche il power banck, perché tutto quello che vi servirà è il sole. 

Come sempre, i prezzi variano in base al modello e alle prestazioni che offre. 

Le cifre possono passare dai 25€ – per i modelli più economici – fino a superare i 100€ nel caso dei caricabatterie professionali. 

Come abbiamo già anticipato, la maggior parte dei caricabatterie solari è protetto da uno strato di materiale impermeabile, necessario a salvaguardarlo da pioggia ed umidità. 

Tuttavia, non è possibile immergere completamente lo strumento in acqua, poiché si rischia di rovinare la struttura interna in modo irreparabile ed essere poi costretti a buttarlo. 

La differenza fondamentale tra un caricabatterie solare ed un caricabatterie elettronico (anche conosciuto come power bank), sta nella semplicità e rapidità di utilizzo. 

Mentre prima era necessario ricaricare il power bank attaccandolo alla corrente, i moderni sistemi dei pannelli solari carica batteria permettono di evitare il passaggio. 

Lo strumento si ricarica semplicemente esponendolo al sole, risparmiando molto tempo ed evitando qualsiasi tipo di sforzo.